WITHEHAVEN BEACH: una delle spiagge più belle al mondo!

il tuo viaggio economico, emozionante, unico

WITHEHAVEN BEACH: una delle spiagge più belle al mondo!

19/05/2018 Meraviglie dal Mondo Oceania 0
veduta dall'alto dei whitehaven beach

 

“Whitehaven”, un nome che da solo dice più di mille parole: un “rifugio” bianco. Ed è proprio di questo che si tratta: un angolo di paradiso lontano da tutto il resto del mondo…7 km di sabbia finissima, quasi impalpabile, di un bianco accecante…una spiaggia larga centinaia di metri che fa da contorno ad una verdissima e lussureggiante isola.

Siamo in Australia, regione del Queensland, poco a nord di Brisbane. Più precisamente nelle Whitsunday Islands: un arcipelago composto da 74 isole facente parte della Grande Barriera Corallina, nel Mar dei Coralli. È proprio nell’isola di Whitsunday che si trova la meravigliosa spiaggia di Withehaven, una delle più belle al mondo!

Dei 7 km di spiaggia solo le due estremità sono battute dai turisti che approdano qui in barca, mentre la parte centrale è spesso pressoché deserta. Un vero angolo di paradiso terrestre ad uso quasi esclusivo.

Qui non c’è nulla, solo mare, sabbia e sole…nessun impianto, nessun servizio di ristoro, nessun ombrellone…non si possono portare animali e non si può fumare. In altre parole è un luogo incontaminato. L’intera isola è infatti parte del Whitsunday Island National Park: un parco naturale il cui slogan èTake nothing but photos. Leave nothing but footprints (Non prendere nulla se non foto. Non lasciare nulla se non impronte).

Come se tutto questo non bastasse, questo luogo riserva ancora una sorpresa ai suoi visitatori: la sabbia è fredda!! O meglio fresca, sempre, anche nelle ore più calde della giornata. È infatti composta di silice pura al 98% e per questo motivo non trattiene il calore, ma lo riflette facendo sì che la spiaggia non si scaldi.

Si dice che la sabbia sia così bianca da poter abbronzare con il semplice riverbero del sole!!!

La parte più spettacolare è sicuramente l’estremità Nord, dove la spiaggia e il mare si insinuano nella costa, come un grande fiume che risale verso il cuore dell’isola.

Qui,quando la marea sale, inizia a sommergere poco per volta tratti di spiaggia sempre più ampi, dando vita ad uno spettacolo unico. Infinite e sinuose lingue di sabbia del bianco più puro che possiate immaginare si attorcigliano con altrettante di mare cristallino creando sfumature dagli incredibili colori. È l’azzurro in tutte le sue declinazioni.

spiaggia whitehaven sfumature sabbia bianca e mare

Potrete camminare per chilometri sulla sabbia mentre pian pianola marea la sommerge e ad ogni vostro passo cancella le impronte…oppure potrete sorvolare l’area per ammirare lo spettacolo dall’alto… Ma per apprezzare appieno questo momento, punto privilegiato è Tongue Point: un’altura che domina dall’alto tutta la baia. Da qui potrete contemplare la lenta trasformazione del paesaggio immersi in una pace e in un silenzio quasi assoluto.

veduta dall'alto dei whitehaven beach

Come raggiungere questo paradiso terrestre?

Si può arrivare

  • in barca: partenze da Shute Harbour e Abell Point Marina (entrambe sulla costa australiana) e dalle isole circostanti.
  • con elicottero o idrovolante
  • in aereo da Brisbane (circa 1h 30′) o da Sidney ( circa 2h 30′). I voli atterrano nelle vicine Hamilton Island e Proserpine. Da qui ci si può spostare in barca.
Da ricordare. Su quest’isola non sono presenti hotel o altre strutture di ricezione!!!
 Placeholder

Whitsunday Island, quando andare?!

Da giugno a settembre. In questo modo eviterete sia la stagione delle piogge (novembre – aprile), sia le meduse che qui sono abbondanti tra ottobre e maggio.

Ricordiamo che in Australia sono presenti alcune delle specie di meduse tra le più pericolose al mondo!!

E così, dopo l’Isola di Pasqua e quella di Natale…abbiamo anche l’isola di Pentecoste!!! “Whitsundays” infatti significa proprio “di Pentecoste”. Queste isole furono battezzate così da James Cook che le scoprì proprio nel giorno di Pentecoste.

 

Non vedi l’ora di partire?! Clicca qui e inizia a programmare il tuo prossimo viaggio!!!!

booking.com

Booking.com

 

Commenta